1

"Per non dimenticare" al castello di Buronzo

 

buronzo castello

 

 

BURONZO 03-11-2021Nel novembre di quest’anno cade un importante anniversario: cento anni fa la salma del Milite Ignoto veniva traslata da Aquileia a Roma, per essere inumata nel cuore dell’Altare della Patria, simbolo delle centinaia di migliaia di soldati caduti durante la Grande Guerra, ed in particolare di coloro dei quali non era stato più possibile trovare o riconoscere le spoglie.
Il Comune di Buronzo, analogamente a molti altri che in Italia hanno aderito all’iniziativa proposta dal Gruppo delle Medaglie d’Oro al Valor Militare d’Italia, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, domenica 14 novembre 2021, alle 15.00, celebrerà in piazza Caduti il conferimento della cittadinanza onoraria al Milite Ignoto, con la posa di un’iscrizione commemorativa.
La Fanfara “Lamarmora” dell’Associazione Nazionale Bersaglieri prenderà parte alla cerimonia proponendo alcuni brani dal suo repertorio, e sottolineando così un momento dal forte valore simbolico.
Al termine ai presenti verrà offerto un brindisi di saluto, a cura del Comitato Buronzese Feste e Cultura.
In castello, nel corso della giornata sarà aperta al pubblico la piccola mostra “1915-1945: per non dimenticare”, allestita con testimonianze e cimeli raccolti tra la popolazione buronzese, per ricordare i caduti nelle guerre del XX secolo, ripercorrendo – in particolare – le vicende dei luoghi della memoria che ancora oggi a Buronzo li commemorano.
L’ingresso alla mostra è gratuito, ed effettuato in collaborazione con l’Associazione Amici del Castello di Buronzo, negli orari 10.00-12.30 e 15.00-18.00; aperta anche domenica 21 novembre dalle 15.00 alle 18.00). Accesso consentito con Green Pass e mascherina.
Programma sul sito www.castellodiburonzo.it.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.