1

 

carabinieri mascherina tris

 

VERCELLI 03-11-2021 I carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Vercelli hanno deferito un 28 enne di Stroppiana (Vc) per omissione di soccorso a seguito di sinistro stradale con feriti. L’evento si è verificato ieri mattina verso le 12 a Vercelli piazza Roma allorquando un 28 enne è transitato a bordo della propria autovettura in quella piazza ma, non avvedendosi dell’attraversamento di un pedone sulle strisce, investiva una 46 enne di Vercelli che a seguito dell’impatto cadeva a terra battendo la testa. La donna veniva soccorsa da alcuni passanti mentre il conducente seppur arrestando la marcia ed avvedendosi delle condizioni della donna, si allontanava subito dopo. I testimoni riuscivano però ad annotare la targa del mezzo e ad allertare la Centrale Operativa dei carabinieri che inviata sul posto una pattuglia che così riusciva ad identificare il 28 enne.
La donna veniva trasportata con autolettiga presso il pronto soccorso dell’Ospedale di Vercelli ove veniva medicata e giudicata guaribile in 5 giorni a causa delle contusioni riportate dall’investimento. Il 28 enne è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Vercelli per omissione di soccorso a seguito di incidente stradale con lesioni.
Si ricorda che in ogni caso di incidente, sia con danni alle persone sia con danni alle cose, i conducenti, dopo essersi doverosamente fermati, sono tenuti a fornire le proprie generalità e le informazioni utili, anche ai fini risarcitori, alle persone danneggiate e, ove queste non siano presenti, a comunicare loro nei modi possibili tali elementi.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.