1

polizia auto fronte cofano

VERCELLI - 17-12-2019 - La Polizia di Stato di Vercelli è intervenuta nei giorni scorsi per contenere i fenomeni di intolleranza e violenza che si sono originati nei luoghi dello svago e del divertimento, spesso provocati dall’intemperanza di alcuni avventori che abusano di bevande alcoliche.


Il Questore della provincia di Vercelli, con un provvedimento notificato il 6 dicembre ha disposto la sospensione dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande di un circolo privato situato nella cosiddetta “Area 24” del capoluogo per un periodo di quindici giorni.


La misura, adottata ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico di Pubblica Sicurezza, è stato determinata dal verificarsi di un grave episodio di violenza in quanto, all’interno del locale si è sviluppato un violento litigio tra i clienti, culminato nel ferimento di uno di essi colpito al volto con una bottiglia rotta.
Lo stesso esercizio era stato già teatro di un analogo episodio circa quattro anni fa, e aveva condotto all’emanazione dello stesso provvedimento per la durata di sette giorni.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.